Chiesa cattolica: per i vescovi inglesi i vaccini sono moralmente obbligatori

 

     In un articolo della Conferenza Episcopale d’Inghilterra e Galles pubblicato il 30 luglio scorso, i vescovi inglesi hanno preso una netta posizione sul tema dei vaccini

… «La Chiesa Cattolica garantisce un forte sostegno alla vaccinazione e ritiene che i cattolici abbiano un dovere di prima facie di sottoporsi al vaccino

… Riteniamo che vi sia un obbligo morale di garantire la copertura vaccinale necessaria per la sicurezza altrui»

… la loro totale mancanza di giudizio nei riguardi degli atti criminali perpetrati dall’Alder Hey Hospital nei confronti del piccolo Alfie Evans

… hanno attinto a piene mani dalla nota della Pontificia Accademia per la Vita (PAV) del 31 luglio 2017

… Ve n’è un altro, antecedente, precisamente del 5 giugno 2005 … nel quale il giudizio morale su tali vaccini era totalmente antitetico a quello espresso nel 2017

… Nel documento più recente … «in considerazione del fatto che le linee cellulari attualmente utilizzate sono molto distanti dagli aborti originali e non implicano più quel legame di cooperazione morale indispensabile per una valutazione eticamente negativa del loro utilizzo»

… «potrebbero impiegare o avere impiegato cellule provenienti da feti abortiti volontariamente, va specificato che il “male” in senso morale sta nelle azioni, non nelle cose o nella materia in quanto tali»

… nella valutazione dell’atto morale si è espunto il cosiddetto “oggetto

… La prima distinzione di principio che può essere fatta è quella fra cooperazione formale e materiale

… divisa ulteriormente nelle categorie di immediata (diretta) e mediata (indiretta)

… si distingue una cooperazione prossima e una cooperazione remota

cooperazione al male attiva (o positiva) e cooperazione al male passiva (o negativa)

il dovere di evitare la cooperazione materiale passiva non obbliga se c’è grave incomodo

     

 

                       Articolo CBCEW

                             Traduzione automatica

 

                       Nota PAV del 31 luglio 2017

 

                      Nota PAV del 5 giugno 2005

                            Traduzione automatica

 

Share: