Ma dove si è nascosto Dio? Non lo trovi in giro, non lo trovi nella vita della gente, non lo trovi nel pensiero, non lo trovi neanche in Chiesa, da qualche tempo

    Il vuoto che lascia è gigantesco, tutta la vita nostra si svolge intorno a quel buco nero

… Gli dei, in gruppo o ciascuno, sono morti più volte nella storia, e sono risorti in altre forme. A morire non sono gli dei, ma la nostra percezione di loro

… Al posto di Dio si è inalberata la libertà assoluta dell’Io, un dio che ha perso la testa

… In terra noi non possiamo conoscere l’intera, assoluta Verità ma solo frammenti

… Ma a Dio inteso come Essere o Logos manca il calore affabile, umano, del Dio cristiano; manca Gesù Cristo

… La scienza, o la fisica, non confuta né conferma Dio, sposta solo i confini dell’ignoto

… tocca scommettere, come diceva Blaise Pascal, su Dio o sul Nulla

Nell’incertezza tra l’Essere e il Nulla, tra Dio e la sua inesistenza, scommetti su Dio. In dubio pro Deo

       

 

Share: