Tribunale di Padova: “Garanzia del VACCINO pari a ZERO”

l’obbligo vaccinale imposto ai lavoratori in questione non appare idoneo a raggiungere lo scopo che si prefigge

… preservare la salute degli ospiti

irragionevolezza della norma ai sensi dell’art. 3 Cost.

… numero di contagi più elevato in assoluto dall’inizio della pandemia, pari a + 220.532, è stato registrato l’11.01.2022

… La persona vaccinata, che non si sia sottoposta al tampone, può essere ugualmente infetta e può quindi ugualmente infettare gli altri

la garanzia che la persona vaccinata non sia infetta, è pari a zero

… sottoposta al tampone, può ragionevolmente considerarsi non infetta per un limitato periodo di tempo

… La garanzia fornita dal tampone, ripetesi, è senz’altro relativa; ma quella data dal vaccino è pari a zero

… sospende drasticamente dal lavoro e dall’intera retribuzione il lavoratore che non intende vaccinarsi

non è necessaria  raggiunge lo scopo di evitare il contagio

privandolo integralmente e drasticamente dell’unico mezzo che consente a lui ed alla sua famiglia un’esistenza libera e dignitosa

 

             Sentenza Tribunale Padova 28 04 2022

 

Share: